Atto incendiario officine Locci Macomer

Attentato incendiario nella notte nelle officine Locci di Macomer. Nel rogo sono andate distrutte due auto all'interno del capannone che, grazie all'intervento dei vigili del fuoco, non ha subito danni strutturali. Le fiamme sono divampate poco dopo la mezzanotte all'interno nei locali dell'officina dello stabile di via Gramsci, ex concessionaria della famiglia Locci. Immediato l'intervento dei pompieri del distaccamento di Macomer, dopo la prima segnalazione arrivata in centrale. I vigili hanno spento l'incendio su due auto che però erano già state divorate dalle fiamme. Non sembrano esserci dubbi sull'origine dolosa del rogo. Sul posto sono arrivati gli agenti della Polizia di Stato che hanno avviato le indagini.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Palmas Arborea

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...